Intervento a sostegno delle aziende suinicole italiane, che hanno subìto danni indiretti a seguito delle misure sanitarie di contenimento dei focolai di Peste Suina Africana (PSA), successivi ai termini fissati dal Decreto ministeriale n. 336168 del 28 luglio 2022 per il periodo dal 1° luglio 2022 al 31 luglio 2023  – D.M. 534026 del 29/09/2023

Con decreto N. 1213 del 15/01/2024 è stato aperto il Regione Lombardia il bando per accedere agli interventi definiti dal D.M. 534026 del 29/09/2023,  che in continuità con quanto già previsto dal decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali n. 336168, del 28 luglio 2022, ha disposto interventi a sostegno della filiera suinicola italiana, che ha subìto danni indiretti a seguito delle misure sanitarie di contenimento dei focolai di Peste Suina Africana (PSA), nel periodo 1° luglio 2022 – 31 luglio 2023.

La domanda di aiuto potrà essere presentata a partire dal 15 gennaio 2024 e fino alle 23:59 del 15 febbraio 2024.

La domanda d’aiuto deve essere presentata unicamente per via telematica mediante la compilazione della domanda informatizzata presente sul portale informativo della Regione Lombardia – SISCO (https://agricoltura.servizirl.it/PortaleSisco/), direttamente dal beneficiario o tramite il CAA a cui ha dato mandato per la gestione del suo Fascicolo Aziendale

Sono ammissibili al sostegno:

- le PMI e Microimprese del settore della produzione agricola;

- le PMI, le Microimprese e le Grandi Imprese del settore della trasformazione e macellazione.

Sono escluse dal finanziamento le Grandi Imprese per la produzione primaria.

Le aziende ammissibili al sostegno sono le imprese della filiera suinicola impegnate nella produzione agricola primaria e nella trasformazione delle seguenti categorie merceologiche:

a) Verri

b) Scrofe

c) Scrofette

d) Suini da ingrasso

e) Suinetti

f) Prosciutti

g) Prodotti di salumeria

h) Tagli di carne suina

I beneficiari devono avere sede legale in Lombardia e, alla data di presentazione della domanda, devono avere aperto nel sistema informativo della Regione Lombardia (SISCO) un fascicolo aziendale (asset aziendale).

Possono presentare domanda di aiuto tutti i soggetti di sui sopra  che siano in grado di dimostrare, mediante documentazione costituita dai propri registri ufficiali o da altra documentazione sanitaria, commerciale e fiscale, i danni subiti in conseguenza dell’attuazione delle misure sanitarie per contenere l’epidemia di peste suina africana (PSA) nel periodo compreso tra il 1° luglio 2022 e il 31 luglio 2023.

In allegato si riportano le disposizioni regionali comprese:

- le tabelle di calcolo per gli interventi 1 e 4;

- le tabelle riepilogative riferite agli interventi 5 e 6;

- ALL_7_Dichiarazione Dimensione Impresa;

- ALL_8_Calcolo della dimensione d'impresa;

- ALL_9_Dichiarazione De minimis;

- il format della fideiussione compilabile direttamente con la funzione “compila e firma” utilizzando l’apposito programma.

 

Referenti:

Gloria Corti

Posizione Organizzativa Organizzazione Comune di Mercato (OCM)

Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 Milano

Tel. 02.6765.3799

Fax 02.3936164

E-mail: gloria_corti@regione.lombardia.it

 

Flora Colombo

Piazza Città di Lombardia 1 - 20124 - Milano

Tel 02/67653126

E-mail: flora_colombo@regione.lombardia.it

Data ultima modifica: 20/02/2024